Sud America,  Viaggi

LOS ROQUES

Per chi ama il mare, per far innamorare chi non lo ama.
Per tutte le stagioni, per tutte le durate.
Per staccare la spina e immergersi in un luogo di sola natura.
Per vivere giornate pensando solo a stare bene, a contatto diretto con il mare.
Los Roques: per chi ama amarsi.

Un arcipelago di isole al largo delle coste del Venezuela, a soli trenta minuti di volo da Caracas. Oltre cento isole, cayos e formazioni coralline di straordinaria bellezza, Los Roques è il parco nazionale più grande dei Caraibi, creato negli anni settanta per proteggere un ecosistema marino di straordinario valore. Essendo parco naturale, non è colpito dal turismo di massa e si devono rispettare regole precise per non danneggiarlo.

Spiagge talmente bianche che fanno quasi male agli occhi, mare turchese come i colori di un sogno, vita esclusivamente di mare a contatto con un mondo nuovo e insolito. Giornate trascorse in barca per raggiungere le isole vicine, tuffi e spiaggiate in luoghi deserti e incontaminati, pic nic per pranzo all’ombra di un ombrellone improvvisato. Per un viaggio a Los Roques in valigia bastano due costumi, un paio di infradito, qualche pareo e un cappello. Perché a Los Roques quello che serve è solo dentro di noi, nel nostro cuore.

Quando un cliente entra in agenzia chiedendomi di realizzare il suo desiderio di staccare la spina, andare lontano e vivere solo il mare, il mio primo pensiero vola quì. Un volo su Caracas, una notte (per forza) di appoggio a Caracas e poi un voletto per Gran Roque, l’unica isola abitata di Los Roques. Un soggiorno che può variare da poche a tante notti, a seconda di quale sia la posologia prescritta per la cura di relax di cui ha bisogno. Il luogo che sceglierò per il soggiorno del mio cliente sarà sicuramente (direi per forza perché è l’unica soluzione) una posada, ovvero una vecchia casa di pescatori locali ristrutturata. Le posade hanno pochissime camere ed offrono tutte un servizio molto semplice, ma con attenzione ad ogni minimo dettaglio. Si fa colazione e cena in posada, seduti al tavolo con gli altri clienti e magari anche con il padrone, per conoscersi e scambiarsi racconti di pezzi di vita. Questo viaggio gli regalerà una sensazione di profonda tranquillità, si rigenererà e entrerà in contatto con se stesso tramite la natura. Le giornate trascorse in questo viaggio saranno caratterizzate da partenza in barca la mattina con rientro la sera alla scoperta ogni giorno di un’isola diversa.

Ciò che vedrà intorno a sé saranno spiagge bianchissime, distese sconfinate di mare infinito intervallate da lingue di terra bianca e verdissima, colori di una tavolozza che dipingono Los Roques come lo farebbe Michelangelo. Si immergerà con una maschera e un boccaglio in acque cristalline alla scoperta di una fauna sommersa che vive serena. Si addormenterà su un’amaca con il libro che gli cadrà dolcemente sul petto, e dondolando sognerà la giornata appena trascorsa.

Posada Caracol

Dopo cena berrà una birra o un digestivo su un enorme cuscino della terrazza della posada, sotto le stelle, e si confiderà con gli amici appena conosciuti. Potrà essere in viaggio con qualcuno, o con nessuno; in ogni caso, non sarà mai solo. Se amerà il mare, si innamorerà ancora di più; se non lo amerà, scoprirà che non c’è nulla di più bello al mondo. Se amerà il mondo sommerso farà immersioni quotidiane tra banchi di coralli, mangrovie e distese di piante marine; se non lo amerà, proverà a fare snorkeling e capirà che fino a quel momento la sua vita non era completa.

La struttura che sceglierò per lui sarà La Posada Caracol, piccolissima con sole quattro camere, una delle poche ad essere direttamente sul mare. Ogni camera è costruita con materiali naturali e stoffe ricamate a mano. La posada ha una veranda che arriva fino al mare con ombrelloni e lettini per il relax. Il soggiorno quì sarà la scelta ideale per unire natura a riposo degli occhi in un contesto semplice ma raffinato, vorrà dire privacy totale e rigenerarsi.

Posada Caracol

Un’alternativa sarà la Posada Malibu, che dopo essere stata ristrutturata è stata considerata una delle più belle di Los Roques per la sua eleganza e il suo colore bianco che domina tutto l’arredamento. Ha solo dieci camere ognuna differente dall’altra. Il soggiorno quì sarà perfetto per vivere a pieno ritmo stanco la vita di mare.

Questo viaggio resterà nella memoria del mio cliente, e quando tornerà vedrò il suo viso cambiato. Lo vedrò più rilassato, più riposato. Vedrò degli occhi innamorati, innamorati del mare. Lui mi ringrazierà e io avrò realizzato il mio desiderio: realizzare il suo!

Vuoi che la Giraffa organizzi un viaggio simile a questo per te per rendendolo unico e indimenticabile?
Perché un viaggio è un sogno
che visto con gli occhi di una Giraffa diventa speciale.

+39 391 7761 821

michela@occhidigiraffa.com

2 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.