Bed & Breakfast,  Italia

FIKUS PUGLIA

Oggi ti racconto una storia.
Ti racconto la storia che potresti vivere se scegliessi Fikus come tua dimora per un viaggio in Puglia.
Un luogo in cui poter vivere quel viaggio sentendoti a casa.

CEGLIE MESSAPICA | PUGLIA 

C’era una volta un piccolo, intimo, romantico e accogliente Bed & Breakfast. O meglio, c’era una volta la casa di Luisa e Francesco. Una casa in cui poter sentire un forte senso di appartenenza.

Luisa e Francesco sono due pugliesi di nome e di fatto. Dopo aver girato il mondo insieme hanno deciso che il loro mondo era la loro terra. Il loro mondo era la Puglia. Hanno così realizzato il sogno di una vita insieme trasformando un trullo in una dimora che apre le porte a chi vuole farne parte: Fikus, The Apulian Bed & Breakfast. Il sogno (che condivido) era quello di potersi svegliare ogni mattina guardando un ulivo, alzare gli occhi e vedere il cielo blu della terra che scorre nelle loro anime.

Quando andrai da Fikus ti sentirai a casa, ti sentirai accolto e abbracciato come solo la Puglia è in grado di farti sentire. Potrai chiacchierare con Luisa mentre cucina la cena. Potrai bere un aperitivo guardando il sole che va a dormire insieme a Francesco, ascoltando in sottofondo le note di Jhonny Cash o di Lucio Dalla. Potrai parlare tante lingue e, anche se non le conosci, ti accorgerai che qui si comunica con una sola: quella della semplicità.

Le camere che ti accoglieranno sono soltanto tre: un trullo e due tipiche lamie. Ognuna di loro dispone di uno patio riservato esterno attrezzato con tavoli, sedie e una cucina esterna. Il trullo è ispirato a un’idea di recupero creativo, è in grado di ospitare fino a quattro persone e ti permette di vivere l’esperienza di dormire in un’antica alcova. Le lamie si compongono di un’unica stanza per due persone. Una è interamente bianca, il colore che rappresenta la Puglia, il colore della luce.  La seconda è ispirata al mondo dei viaggi e della scoperta.
In fondo all’articolo puoi trovare un breve video delle stanze. 

Le camere, per scelta, non hanno la televisione. Al posto della televisione, Fikus si dedica al book crossing nascondendo in ogni suo angolo qualche libro che aspetterà solo te per essere sfogliato.

Al Fikus il trattamento è di pernottamento e prima colazione, preparata con amore, ricca di tradizione, sia dolce che salata. Quest’anno puoi riceverla servita in cesto e viverla restando nella privacy del patio privato della tua camera.

Se per cena non avrai voglia di cucinare o di uscire, potrai gustare la tua cena preparata nella cucina nell’orto biologico di Fikus e fartela portare direttamente sul tavolo della tua stanza. Oppure…sotto un ulivo.

Di giorno potrai partire alla scoperta della magia della Puglia, della sua storia, delle sue spiagge, delle sue tradizioni. Oppure potrai scegliere di restare in questa casa ascoltando il rumore delle cicale, all’ombra di un ulivo, dopo un bagno nella piscina.

Ti addormenterai all’ombra di un albero sdraiato su un’amaca o dondolato su un’altalena appesa, ascoltando il suono delle foglie di ulivo mosse dal vento. Raccoglierai fragole appena spuntate bevendo un’aperitivo all’ora del tramonto. Ti lascerai cullare dalla dolcezza dalla campagna sentendoti parte di essa. E vivrai, per tutta la tua vacanza…felice e contento.

Fikus è per chi cerca un’esperienza oltre il viaggio. E’ per chi desidera immergersi nella meravigliosa campagna della magica Valle d’Itria e riscoprire i suoi antichi sapori. E’ per chi cerca la semplicità delle piccole cose, l’attenzione alla natura (qui è quasi tutto costruito con materiali di recupero e oggetti vintage). E’ per chi vuole trascorrere giorni di pace e silenzio rotto dal canto delle cicale, per chi vuole riscoprire l’ancestrale contatto con la natura.

Sul profilo Instagram @occhidigiraffa puoi trovare le Stories in evidenza dedicate a Fikus Puglia.


A partire da € 140 

a notte in lamia doppia con trattamento di pernottamento e prima colazione

Per avere un preventivo personalizzato non esitare a contattarmi

michela@occhidigiraffa.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.