Masseria Torre Coccaro

Un luogo con una storia millenaria in cui innamorarsi della Puglia e delle sue antiche tradizioni.
Un hotel di lusso e semplicità immerso in un campo di ulivi secolari.
A pochi minuti da una delle migliori spiagge del Mediterraneo, un paradiso per coppie e famiglie. 

SAVELLETRI DI FASANO | PUGLIA

La piazza della masseria

Ci sono luoghi in cui il tempo si è fermato e non capisci a quale epoca appartiene. Posti in cui puoi assaporare il gusto di antiche tradizioni, lasciare che il tuo sguardo si perda nella bellezza, nella grande bellezza della cura per ogni singolo dettaglio. Posti in cui puoi sentirti perfettamente a tuo agio nonostante tu sia letteralmente circondato dal lusso. Non appena arrivata in questa masseria ho avuto la percezione di essere stata catapultata in un tempo indefinito, in uno spazio in cui potevo percepire il fruscio delle foglie di ulivo mosse dal vento e l’odore dei fiori inondarmi il petto.

Ingresso

Nel lontano passato Torre Coccaro era una torre di vedetta per le invasioni saracene nel mezzo di una linea che dal Gargano scendeva fino a Santa Maria di Leuca (in cima si trova ancora l’antica colombaia che serviva per i messaggi). Nel 1700 è divenuta masseria e casa di ricchi marchesi. Oggi è un luxury hotel di lusso, inserito nella Gold List dei 20 migliori hotel del mondo di Condé Nast Traveller. 

Cappella

Torre Coccaro è una masseria ricca di fascino e di storia che racconta in ogni sua pietra. Dall’antico frantoio dell’anno mille con un grande camino ipogeo, alle grotte che ospitavano le pecore, alla cava dove sono state create le pietre di tufo che sorreggono le mura della masseria, agli antichi metodi di irrigazione a caduta dei campi circostanti, ad un’antica cappella risalente al 1730 dove i pescatori di Savelletri si recavano in processione per adorare i loro Santi. Soggiornare alla Torre Coccaro vuol dire fare un tuffo nel passato, nella storia e nelle antiche tradizioni di una regione millenaria.

Questa masseria si trova immersa in una tenuta di venti ettari di campi di ulivi e mandorli a pochi minuti dal mare. Dispone di una piscina riscaldata all’aperto da cui si ammirano ulivi secolari, una meravigliosa Spa con trattamenti Aveda ricavata da un’antica grotta, un parco giochi per bambini con servizio di baby-sitting, una palestra con le migliori attrezzature per chi in vacanza vuole mantenere la linea, una terrazza solarium per prendere il sole. A disposizione degli ospiti ci sono delle biciclette per poter esplorare i territori circostanti, un campo da golf da 9 buche per chi non vuole perdere la pratica, un servizio di navetta privata su chiamata per andare in uno dei suoi due lidi sulla spiaggia a pochissimi chilometri di distanza dotati di ristorante. Torre Coccaro crede nella ricerca delle specialità della Puglia, nel seguire i frutti della terra in base alle stagioni e nel chilometro zero. Dispone di un grande orto dal quale i suoi ristoranti prendono i prodotti per preparare piatti meravigliosi. Questi in totale sono tre, uno sulla spiaggia, uno a bordo piscina e l’Egnathia che propone una cucina pugliese rivisitata con raffinatezza.

L’orto

In totale le camere sono 36, e ognuna di esse è un sogno. Lenzuola di lino, cuscini in piuma d’oca, saponi all’olio di oliva locale, libreria di DVD. Alcune sono state ricavate da una recente costruzione fuori dalle mura della masseria, altre sono al loro interno. Le più semplici sono Superior e Deluxe, nelle Junior Suite si trovano antichi caminetti in pietra; nella loro loro versione Deluxe su può dormire proprio dove vivano gli antichi proprietari all’interno della torre.

Suite Ulivo

Nella Suite dalla Chiesa si può dormire accanto all’antica cappella e svegliarsi la mattina guardando il mare, in quella della Torre si può scegliere di alloggiare nel piano nobile della torre dove viveva il Marchese Palmieri; nella mia preferita (la Suite Aranceto) si dorme in una grotta naturale bianca, un letto all’interno di un’alcova e, la sera, si può fare un bagno prima di andare a dormire nella piscina privata riscaldata con idromassaggio situata all’interno di un aranceto secolare; per i più numerosi o i più esigenti c’è una Villa con piscina situata in una zona appartata della masseria.

Deluxe Suite

Torre Coccaro permette ai suoi clienti di scegliere tra due spiagge, entrambe meravigliose. La Coccaro Beach Club (definita dal The Times come una delle ‘Migliori 10 Beach del Mediterraneo’) con gazebi privati, zona lounge all’ombra, e uno stile raffinato. Le Palme Beach Club richiama uno stile Vintage con cabanas private e materassi e lettini oversize. In entrambe si trovano un’ area benessere per trattamenti e massaggi, mini-club e ristorante di pesce o gourmet.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Una giornata ideale a Masseria Torre Coccaro comincia con il sole che sorge colorando d’oro le punte degli ulivi, e tu ti concedi una colazione in camera per proseguire verso la spiaggia. Qui ti farai cullare dal rumore delle onde sdraiato un letto gigante all’ombra di veli bianchi. Potrai scegliere di andare a scoprire le grotte di Polignano o l’antico porto di Monopoli imbarcandoti su uno yacht privato di 12 metri, oppure fare un giro in canoa tra le limpide acque della costa. Quando il sole sarà allo zenit, potrai gustare una grigliata di pesce appena pescato nel ristorante sulla spiaggia.

Dopo una siesta all’ombra di palmeti sdraiato su materassi giganti, probabilmente ti verrà voglia di tornare alla masseria per prendere parte ad una lezione di Yoga tra gli ulivi, mentre i tuoi bambini partecipano ad una lezione di nuoto o di tennis. Oppure potrai prendere una bicicletta e scoprire il territorio circostante con una guida alla scoperta dei caseifici locali e vedere come si fa il formaggio, o incontrarti con lo chef e il sommelier per degustare vini e oli locali, o partecipare ad una lezione di cucina, oppure ancora prender parte ad un corso di pittura con professori dell’accademia delle belle arti, o giocare a golf o fare una camminata a cavallo.

Quando il sole colorerà il cielo di rosso e Venere comincerà a brillare alta nel cielo, sarà arrivata l’ora di un ultimo bagno in piscina, magari sorseggiando un cocktail con il costume ancora bagnato. Tornerai in camera per prepararti per la sera e, in una di quelle qualunque, ti ritroverai a mangiare squisiti piatti bevendo ottimo vino guardando l’infinito che ti circonda. Ma se quella sera sarà speciale (e avviene una volta a settimana) allora ti ritroverai nel pieno di una festa di paese che prenderà vita nella piazza della Masseria. Spunteranno come per magia balloni di fieno, banchetti di piatti tipici locali, lezioni di pizza e musica live.

Quando invece sarà la luna ad essere alta nel cielo, tornerai in camera. E se per caso quella che avrai scelto sarà una delle Suite Aranceto o Ulivo, ti concederai un tiepido bagno conciliatore sotto il firmamento nella tua piscina privata.

 

A chi consiglierei Torre Coccaro? A tutti, nessuno escluso. Lo consiglierei a una coppia in cerca di romanticismo e di privacy, ad amici che scelgono di scoprire la Puglia da un punto di partenza strategico per visitare tutto l’Alto Salento, a famiglie che vogliono trascorrere una vacanza con i propri figli permettendogli di essere liberi e di scoprire le tradizioni di un territorio indimenticabile.

Questo slideshow richiede JavaScript.


A partire da € 304

a notte a camera, in Superior Room con trattamento di pernottamento e prima colazione.

Per avere un preventivo personalizzato non esitare a contattarmi

+39 339 246 19 15

michela@occhidigiraffa.com