ABOUT

Un diario on-line per chi crede che il viaggio
sia un sogno che si può realizzare,

un contenitore di esperienze emozionali vissute e da vivere.
Un contatto per chi sa quali sentimenti vuole provare viaggiando,
ma non ha il tempo per organizzare l’itinerario.
Un aiuto per chi desidera avere una consulenza personalizzata,
tailor-made e professionale,

per viaggiare guardando il mondo dall’alto proprio come una Giraffa.
Uno stile di viaggi inconfondibili per chi ricerca
la cura del dettaglio e l’eleganza,

con una selezione degli alberghi più particolari e unici.

Ciao, sono Michela: consulente, psicologa, venditrice, organizzatrice, analista, dispensatrice di sorrisi, viaggiatrice,…sono una consulente di viaggi. Ma preferisco paragonarmi ad una fatina che realizza i sogni di chi le chiede aiuto, i sogni che altro non sono che percorsi, scoperte, viaggi.

Mia Foto Kenya

Mi sono ritrovata a studiare Scienze Turistiche e, una volta laureata, ritrovata in un’agenzia di viaggi. Questo mestiere, nel tempo, non è più rimasto un semplice impiego, si è trasformato in una passione. Si potrebbe dire “facile, la tua passione è viaggiare”. Ma la mia passione non è solo questo. Non è solo viaggiare. La mia passione  è far viaggiare. Aiutare le persone a capire quale sia il loro desiderio e fare in modo che si realizzi!

Queste pagine nascono dall’idea di mettere nero su bianco quello che sono la mia esperienza, la mia dedizione e le mie scoperte: per condividere con chi capita per caso o per scelta in questa pagina. Perché la vita è condividere e non c’è niente di più bello che condividere un sogno, il mio sogno: conoscere il mondo nel modo che più preferisco!

Ci sono infiniti tipi di viaggiatori. Ci sono quelli che quando viaggiano vogliono il bell’albergo, le lenzuola di lino e la cena à la carte; che non importa quanto spendono, importa che sia un sogno di lusso. Ci sono quelli che vengono da un anno di stress e duro lavoro e vogliono essere serviti & riveriti in un villaggio all inclusive dove il massimo del percorso è letto/lettino in spiaggia. Ci sono quelli che viaggiano per lavoro, e che quando lo fanno vogliono la combinazione migliore per ottimizzare i tempi. Ci sono quelli che vogliono vedere, conoscere e sperimentare; che vogliono farlo in gruppo e con una guida. Ci sono gli stessi, che però vogliono farlo soli, al massimo in coppia, con una guida solo per loro. Ci sono quelli che hanno paura di volare e che vogliono i viaggi in auto, camper, treno, nave,…Ci sono quelli che non hanno le idee chiare, che ancora non sanno che viaggiatori sono e che viaggio farebbe per loro. Poi ci sono quelli come me, che vogliono sperimentarli tutti…per aiutare e consigliare al meglio chi viene da me e mi chiede di viaggiare.

Queste pagine non vogliono essere un semplicistico racconto di viaggio o una consulenza, di questi ce ne sono a bizzeffe e di agenti di viaggio in quantità. Questo diario vuole essere un contenitore di esperienze, di sogni realizzati e non, di condivisioni e di parole che hanno un minimo denominatore in comune: il viaggio.

Perché una Giraffa?
Perché la Giraffa è sempre stato l’animale più elegante, più raffinato, più particolare e più incredibile di tutti. Perché con il suo lungo collo guarda il mondo dall’alto, e vede le cose prima degli altri. Perché, come diceva Robin Williams nell'”Attimo Fuggente”, vive per ricordare a se stessa che bisogna sempre guardare le cose da angolazioni diverse, ed è proprio quando si crede di sapere qualcosa che si deve guardarla da un’altra prospettiva. Perché quando sono andata in Africa per la prima volta, l’ho vista da lontano. Il mio cuore si è fermato, i miei occhi si sono riempiti di commozione e il mio respiro ha cercato il suo. Perché in quel momento, in quel preciso istante: ho capito che non c’era niente di più bello di conoscere il mio pianeta, la mia Terra. Perché l’emozione che ti può dare qualcosa che fino a poco prima era conosciuto solo attraverso immagini fatte da altri o racconti di estranei, e che come per magia si materializza davanti a te…è un’emozione per cui vale la pena vivere
…perché quella giraffa mi ha fatto sentire quanto sia bello vivere per scoprire cosa c’è dietro la via di casa mia…

6 Comments

  • Reply C. 24 settembre 2013 at 14:54

    Bellissime parole, condivido pienamente le tue passioni e la folgorazione per la natura africana, di cui sono stata vittima anche io (in Namibia però). Purtroppo il mio lavoro non ha niente a che vedere con il turismo e quindi cerco di rimediare coltivando la passione per i viaggi nel tempo libero!

    • Reply michelabonicoli 29 settembre 2013 at 15:17

      Grazie mille Luisa!!! I viaggi aprono il nostro cuore e la nostra mente…e la Namibia poi è spettacolare!!!

  • Reply Paola 23 novembre 2014 at 16:20

    Ciao ho appena assaporato le tue emozioni al Kilimangiaro…e ti dirò che anni fa sono state le mie stesse emozioni …stupendo il parco zavo est… grazie per aver rispolverato le mie emozioni…saluti cari Paola

    • Reply michelabonicoli 23 novembre 2014 at 17:19

      Grazie Paola….le emozioni sono quelle che rendono speciale un viaggio e Chale per me è stato uno dei più belli e indimenticabili!

  • Reply elisa 23 novembre 2014 at 21:29

    ciao sono Elisabetta e ti ho conosciuta questa sera alle falde del Kilimangiaro! anche condivido come te la passione per i viaggi e vorrei sempre viaggiare, ma le finanze sono quelle che sono e bisogna accontentarsi! comunque ho letto il viaggio che hai organizzato in thailandia per due ragazze con un budget un po’ limitato e sei riuscita lo stesso a fare tanto quindi spero che potrai in futuro aiutare anche me come hai fatto con loro! ciao a presto

    • Reply michelabonicoli 24 novembre 2014 at 10:00

      Grazie mille Elisabetta…che bello leggere le tue parole, e spero davvero di poterti aiutare ad organizzare tantissimi viaggi in futuro!!! Ce ne sono di tutti i tipi e per tutte le tasche…contattami quando vuoi senza impegno e sarà un grande piacere aiutarti!!!

    Leave a Reply