Browsing Category

Europa

Europa, Hotel

CAVO TAGOO

Un lusso esclusivo e chic in una delle più belle isole del Mediterraneo

pool lounge

Pool Lounge

Mykonos, Greece

La Grecia è per chi sogna, le Isole Cicladi sono per chi vuole il sogno all’interno di un viaggio, Mykonos è la rappresentazione di questo sogno. Un viaggio a Mykonos, magari fuori stagione lontano dalla confusione, vuol dire rigenerarsi l’anima. A poche ore di volo dall’Italia ci si ritrova a prendere il sole su spiagge paradisiache e a passeggiare tra vialetti stretti che ricordano un tempo passato. Un viaggio a Mykonos è da fare una volta nella vita, a prescindere dalla tua età anagrafica…e se vuoi farlo concedendoti il lusso di un hotel creato per soddisfare ogni tua aspettativa….il Cavo Tagoo è per te. Forse, potrei consigliarti addirittura di andare a Mykonos solo per vedere il Cavo Tagoo…addirittura! Continue Reading

Europa, Hotel

La Finestra sul Fiume

Valeggio sul Mincio, Verona, Italy

“Per evadere, per meravigliarsi, per perdersi… e per ritrovarsi!”

bed-and-breakfast

La Finestra sul Fiume

Tempo fa cercando un hotel romantico per un week end d’amore di miei clienti, mi sono imbattuta in questo piccolo Bed & Breakfast immerso in un parco naturale vicino Verona…mi ritrovari a scoprire un vero e proprio paradiso di pace per chi cerca un angolo di serenità e calma interiore. Il nome di questo luogo non è a caso: chi ci soggiorna si sveglia davvero guardando da una finestra che da sul fiume Mincio, uno dei più puliti che abbiamo in Italia e uno dei più mistici grazie alla sua capacità di far affiorare alla mente analogie con il passato e, perchè no, con la magia. Magia che appartiene a questo posto da quando fu costruito nel Quattrocento e che permane ancora oggi dopo l’attenta ristrutturazione degli ultimi anni.

Continue Reading

Europa, Hotel

La Dépendance

Noto – Sicily, Italy

Nella nostra bellissima Italia…nella sua isola più emozionante che è la Sicilia…nella zona di questa regione che più ci fa sognare….in una valle barocca di antichi templi, di suggestioni create da Antonioni e film come Malena…nella città di Noto, dichiarata dall’UNESCO Patrimonio dell’Umanità che una volta nella vita va vista…nel centro storico di questo prezioso gioiello italiano si trova un rifugio per romantici sognatori che prende vita dalle resti di un antico palazzo storico, a pochi metri dalla Cattedrale…La Dépendance.

subheader-dove

Val di Noto

Una casa accogliente e dai colori rilassanti, con uno staff la cui regola di base è la cordialità, alla quale approdi su di una limousine privata solo per te. Uno charme d’eccezione che regala unici momenti di intimità nel cuore di Noto a ridosso del celebre Palazzo Nicolaci.

16

Junior Suite Room

Poche camere, per mantenere la privacy e l’esclusività, ognuna diversa dall’altra, completa di ogni comfort e arredata in stile classico-barocco, ideate con cura maniacale per i dettagli dall’affermato Designer Samuele Mazza. Anche nella Classic Room l’ospite di La Dépendance troverà pace per i suoi sensi.

12

Interiors

Soggiornare in quest’hotel vuol dire aver scelto una vacanza in una delle valli più belle d’Italia: la Val di Noto. E quindi vuol dire utilizzare La Dépendance come base di appoggio per scoprire la parte orientale della Sicilia, che va da Noto stessa con la Cava Grande del Cassibile con i suoi laghetti e una vegetazione rigogliosa, alla necropoli di Castelluccio all’antica area cimiteriale di Eloro con il Teatro Greco; dalle Riserve Naturali come Vendicari alle caraibiche spiagge della costa siciliana orientale; dai tesori di Modica alla bellissima Ragusa o Siracusa fino a Scicli.

14

Classic Room

Un viaggio che resta nel cuore e che non si dimenticherà mai. E, per renderlo ancora più indimenticabile, La Dépendance ti permette di rientrare “a casa” dalle tue giornate di scoperta e coccolare le tue papille gustative nel suo ristorante A’Mastra. Piatti dell’antica tradizione siciliana riproposti da Chef all’avanguardia che uniscono l’antico al moderno con il sapiente utilizzo di erbe aromatiche quali timo o mentuccia. E, se si è fortunati, a cena terminata si potrà partecipare ad una delle serate di lettura di poesie dialettali al ritmo di una musica che ricorda i colori e l’anima di questa regione.

20

Interiors

Un viaggio è sempre un’emozione che ti cambia qualcosa nell’anima, che la rende più viva e vibrante. Un viaggio in Sicilia ti lascia a bocca aperta e il contatto con la sua popolazione ti fa spuntare un sorriso genuino sul viso. Viaggiare soggiornando in hotel come La Dépendance di Noto è il modo perfetto per non farsi mancare nulla, nemmeno la semplicità.

subheader-rist

Ristorante A’Mastra

“Noto, questa settecentesca Atlantide o Fata morgana, lentamente s’innalza di fra gli ulivi fitti e i mandorli
come da una schiuma verde, pronta a richiudersi sull’apparizione dorata
ma d’un oro tenero e rosa come il miele
 

Cesare Brandi

logo

 

Europa, Hotel

La Piantata

Arlena di Castro (Viterbo), Italia

Spesso capita, soprattutto ai più romantici, di sognare un week end diverso dal solito. Capita di desiderare di staccare la spina dalla stressante routine quotidiana e di ricercare un luogo in cui questo sia possibile. Capita di ritrovarsi esausti e bisognosi di un contatto con Madre Natura ma con poche ferie per potersi permettere di prendere voli e vacanze lunghe. Allora…capita che la nostra amata Italia richiama la nostra attenzione e noi andiamo a ricercare quello che ci può offrire.

quercia2-de568749a9

Suite Bleue

Nei periodi primaverili una speciale zona del Lazio si colora di lilla e diventa una distesa violacea di fiori profumatissimi che si perdono a vista d’occhio verso l’orizzonte. E proprio in mezzo ad uno di questi campi di lavanda sorge, come dal nulla, un albero secolare sul quale è stata adagiata una suite del mondo delle favole. Come ritornando bambini, ci si ritrova sospesi a otto metri da terra su una casetta costruita in legno e arredata secondo gli inimitabili stili provenzali. Coccolarsi davanti ad un tramonto spezzafiato, guardare le costellazioni dal telescopio della propria terrazza, svegliarsi la mattina con la colazione servita in camera, guardarsi intorno e…vedere solo fiori! Un’emozione che una volta nella vita va provata!

Italie. Lazio. Piantata house. The Black cabin

Black Cabin

Dopo una notte così, nella Suite Bleue o nella Black Cabin dell’Agriturismo La Piantata, si può scegliere di trascorrere la seconda o terza notte in una delle altre stanze o appartamenti della struttura. Sempre coccolati e viziati, sempre per un soggiorno all’insegna del benessere e del buonumore. E allora ci si potrà concedere un bagno nella piscina in tufo e bucchero, o fare lunghe passeggiate tra olivi secolari e distese di lavanda fino al centro di equitazione limitrofo all’agriturismo.

0002b-22b1263e0c

Room Breakfast

Si potrà rientrare a casa con tanti souvenir che aiuteranno a ricordare quel buon umore vissuto, gustando il miele alla lavanda o una delle confetture preparate con frutta biologica, o condendo la propria insalata con l’eccellente olio certificato da Bioagricert, o anche profumandosi il proprio corpo con i prodotti cosmetici ecologici della nuova linea Essenza d’Etruria.

quercia-beea8b3ab1

Ingresso

Insomma…un soggiorno per chi, come le Giraffe, vuole il meglio dalla vita e per cui anche un semplice week end deve rappresentare un’esperienza che cambia. Trascorrere delle giornate alla Pianata vuol dire ritrovare il proprio contatto con la natura e ritrovarsi immersi nel benessere che un raggio di sole può regalare. Riporta al ricordo che la semplicità, è l’arte del vivere bene.

006b-c60278da70

Black Cabin

Rientrati a casa dopo aver vissuto La Piantata, ci si ricorderà come bisogna vivere…semplicemente e biologicamente! 

www.lapiantata.it

Europa, Viaggi

SICILIA

Un articolo scritto da Chiara Cimini, da sempre appassionata di viaggi, luoghi e culture. Curiosa e affascinata da colori e sapori diversi, guarda il mondo esterno ogni giorno con occhi nuovi. Lascia sempre una parte di cuore nei posti che visita…quale scusa migliore per lei per tornarci?

Il lusso dei Caraibi sotto casa

Isola dei Conigli, Lampedusa

Sono appena finite le feste invernali e già ci troviamo a desiderare che in un attimo arrivino le tanto agognate vacanze estive.Sole, mare, relax e meravigliosi posti da scoprire. Se molti preferiscono sognare mari caraibici e mete esotiche, altri puntano al classico pacchetto vacanza nei villaggi turistici sul Mar Rosso, sono pochi i veri cultori del viaggio che sanno trovare le perle nostrane.Una su tutte: la Sicilia. Terra generosa e varia, ricca di riserve e paesaggi sempre diversi e capaci di regalare mille emozioni e sapori.

Da assaggiare, in uno dei numerosi ristoranti eccellenti dell’isola, sono gli imperdibili frutti di mare, le aragoste e, perché no, il cous cous di pesce, piatto africano a cui la Sicilia dedica un intero festival, che si tiene ogni anno a San Vito Lo Capo, l’ultima settimana di settembre.

San Vito lo Capo

Numerosissimi sono gli hotel in centro a San Vito Lo Capo, località turistica d’eccellenza, dedicata agli amanti del divertimento. Da un lato meraviglioso mare trasparente, dall’altro negozietti, ristoranti di pesce, grandi hotel e resort, in mezzo una lunghissima distesa di sabbia dorata, un litorale che si estende per oltre 7 km di costa. A pochi passi sorge la bellissima Riserva dello Zingaro, prima riserva siciliana, un’area protetta che comprende territori estesi tra la terra e il mare, per circa 1650 ettari. In questo paesaggio spettacolare e incontaminato, unico nel suo genere, prosperano molteplici specie animali e vegetali rare e protette.

Riserva_dello_Zingaro

Riserva dello Zingaro

La riserva e il golfo offrono un panorama incredibile di preti scoscese e rossastre che si specchiano in acque cristalline.

Coloro che desiderano concedersi una vacanza lussuosa sceglieranno certamente al barocco siciliano. Per lasciarsi ammaliare del fascino della Sicilia orientale le mete più indicate sono la splendida Noto, le meraviglie di Taormina, l’incantevole Siracusa e la maestosa Catania. Chi vuole dedicarsi alle isole minori ha un ampissima varietà di scelta. A partire dalle isole Eolie, un paradiso terreste dove la meraviglia della natura si specchia per sette volte in un mare strepitoso. La più grande dell’arcipelago è Lipari, con 37 Kmq di superficie, che la rende la “capitale” dell’area marina e il cuore pulsante di queste isole sensazionali. L’arcipelago comprende, infatti, Lipari, Alicudi, Filicudi, Salina, Panarea e Vulcano, dove ha luogo l’arcinoto fenomeno eruttivo, spettacolare effetto speciale di queste terre laviche. Qui avrete solo l’imbarazzo della scelta su dove alloggiare. Gli hotel di Lipari sono spesso ricavati da tradizionali abitazioni scavate nella pietra naturale, fatte da muri spessi per mantenere il calore in inverno e avere fresco in estate. Queste case presentano godibilissime terrazze coperte dette “bagghiu”, lungo le quali corre un gradino di pietra rialzato, colorato da mille cuscini per sedersi e cenare all’aperto sotto pergolati di vite e portici esterni.

Panarea

Le sette isole rappresentano un vero e proprio laboratorio geologico dove è possibile ammirare in diretta una storia evolutiva iniziata oltre 700.000 anni fa. Scogliere, faraglioni e spiagge nere circondate da un mare turchese dove lo sguardo si perde.

Il fertilissimo suolo vulcanico regala una folta macchia mediterranea e il vento del mare provvede a portare dai boschi alla costa il profumo inconfondibile di ginepro, mirto e alloro.

La spettacolarità della natura si unisce all’incomparabile patrimonio paesaggistico e culturale da scoprire veleggiando tra le isole e magari facendo un’escursione al giorno.

Salina, ad esempio, è l’isola ideale per il turismo famigliare e di coppia. Anche qui vengono proposte case in affitto o piccoli alberghi romantici.

Ma la vera regina di questo arcipelago, frequentata da vip internazionali, è senza dubbio Panarea. Cuore della movida, vitale e mondana, si accende di luci e colori con boutique extra-lusso, alberghi di charme e locali notturni alla moda.

Villaggio Preistorico, Panarea

Come a Panarea, moltissimi personaggi dello showbusiness e celebrità decidono di comprare casa a Stromboli. Qui arrivano persone da ogni parte del mondo che hanno deciso di vivere in questo luogo magico e comprare casa, ristrutturando ville spettacolari, gestendo locali esclusivi o piccoli boutique hotel.

Filicudi è l’isola più tranquilla, dedicata a coloro che cercano un posto incantevole e lontano dalle folle rumorose: non è forse questo il vero lusso delle vacanze? Per chi vuole stare appartato, godere del panorama e del mare, magari soggiornando direttamente in barca, avendo così totale libertà di spostamento e navigare ogni giorno verso l’insenatura più esclusiva.

Simile a Filicudi è Alicudi è un luogo speciale e dedicato ai puristi. Sull’isola non ci sono strade o sentieri, solo scalini di pietra inerpicati sulla montagna.  E’ in autentiche case eoliane ben restaurate che vengono a rifugiarsi dive in cerca di tranquillità e relax, per sfuggire, forse solo per un pò, ai paparazzi.

Non c’è, dunque, bisogno di andare troppo lontano per trovare acque cristalline e panorami da cartolina. Perle tra le perle sono le isole minori che, come in una costellazione, costeggiano la grande Trinacria.

Per gli amanti dello snorkeling e gli aspiranti sub imperdibili le Egadi: Favignana, Levanzo e Marettimo. Tre scrigni misteriosi e ancora selvaggi, autentici, incastonati in scogliere e rocce a contrasto con l’azzurro del cielo e del mare. Costantemente ventilate sono la meta ideale anche per gli sportivi che amano il vento tra i capelli: vela, kitesurf, sci nauti, windsurf ma anche canoa e kayak.

Cala Rossa, Favignana

Favignana è una farfalla nel blu. L’aspetto dell’isola, vista dall’alto, ricorda proprio la forma di una farfalla. Qui avrete un posto “riservato”, poiché lontani dal turismo di massa. Di giorno guarderete un orizzonte limpido e godrete di un’atmosfera paradisiaca, al fresco di un ombrellone in paglia e di sera cenerete in un ristorante gourmet ricavato all’interno di antiche cave di tufo. La spettacolare location regalerà ancora più sapore agli eccellenti piatti frutto della fantasia di chef rinomati e le prelibatezze del pescato locale: spaghetti alla bottarga, ricci di mare, frittelle di neonata, involtini di pesce spada, carpacci di tonno e salmone…

Qui la tradizione culinaria a base di pesce ha origini antichissime. Si deve alla dominazione araba l’istituzione e l’organizzazione della tonnara.  Si tratta di un meccanismo infallibile di cattura del pesce, il tonno appunto, costituito da due grandi barriere parallele. In questo sistema di reti, suddivise in camere intercomunicanti, vengono convogliati i tonni. Il “rais”, termine che riprende l’etimologia araba, è il capo assoluto della tonnara che, si posiziona al centro di un quadrato di barche, a bordo di una piccola imbarcazione in legno detta “muciara”. Il rais dirige i tonnaroti e con gesti delle braccia dà il via alla mattanza: un’intensa battaglia tra l’uomo e il mare, fatta di spruzzi, voci, arpioni e pinne. Usanza forse troppo cruenta ma che rappresenta un importante pagina storica e culturale dell’isola.

Marettimo e Levanzo sono isole più defilate e tranquille ma costeggiate sempre da un meraviglioso mare in tutte le tonalità del blu! Qui si dorme nelle case dei pescatori, in indimenticabili cornici naturalisiche. I fondali circostanti sono sorprendentemente ricchi e la fauna marittima può vantare una specie rarissima: la foca monaca abita ancora le grotte marine dell’arcipelago!

Immerso nel Canale di Sicilia, a soli 113 km dalla coste tunisine, sorge l’eccezionale arcipelago delle Pelagie, il cui nome deriva dall’etimologia greca e significa “isole d’alto mare”. Meta ambita da chi ama il sole, le immersioni e la natura selvaggia è composto da Lampedusa, la spettacolare Isola dei Conigli, Linosa e Lampione.

Lampedusaè una terra di confine tra due mondi, sintesi di due continenti: Africa e Europa. Magnifiche spiagge sabbiose e piccole calette si aprono su uno splendido mare trasparente. Sabbia bianchissima e finissima, giri in barca per ammirare le grotte e sostare nelle calette. Da non perdere: una gita all’ Isola dei Conigli, una delle più belle spiagge di tutto il Mediterraneo. L’isola è un vero e proprio spettacolo naturale ed è raggiungibile anche da chi non sa nuotare poiché solo 100 metri la separano dalla costa e i fondali sono profondi poco più di 1 metro. Anche l’osservazione di spettacolari elementi della flora e la fauna marina, normalmente riservati ai sub, è offerto anche ai meno esperti: alle spalle dell’isola è infatti presente un arco naturale sommerso, colonizzato da madrepore, spugne dai mille colori, murene e gamberetti rossi. Anche questo arcipelago può vantare la presenza di una delle specie a maggior rischio estinzione: la tartaruga marina più famosa del Mediterraneo. La Caretta caretta, infatti, deposita regolarmente le sue uova sulla spiaggia dei Conigli a Lampedusa e sulla Pozzolana di Ponente a Linosa, siti protetti per la loro importanza relativamente alla biodiversità.

Queste isole così fragili, che racchiudono e proteggono tesori così unici, si accendono di energie nelle caldi notti estive. L’unico obbligo sociale che avrete è prendere parte a una delle tante feste in riva la mare: aperitivi al tramonto, falò, spaghettate e grigliate, cene sulla spiaggia, discoteche all’aperto e musica dal vivo confermano la vocazione mondana dell’arcipelago.

Sicilia, what’else?

Hacienda San Rafael, Andalusia
Europa, Hotel

HACIENDA DE SAN RAFAEL

Las Cabezas de San Juan, Seville, Spain

Un’antica Hacienda per scoprire un’insolita Andalusia,
per vivere giornate in stile rural chic

L’Hacienda San Rafael è un’antica tenuta andalusa del diciottesimo secolo, meticolosamente ristrutturata e trasformata in un sorprendente nascondiglio dalla stressante quotidianità. Un perfetta fusione di rustico e moderno, con uno charme sofisticato. Un ristorante Bio à la carte, tre piscine attorniate da profumi di gelsomini e plumbago, stormi di uccelli che migrano verso l’Africa, escursioni a cavallo e cene rigorosamente a base di sherry. Questo e molto di più è ciò che offre questa mistica dimora che perfettamente si fonde con la natura circostante.

A metà strada tra Siviglia e Jerez de la Frontera, questa Hacienda è un ottimo punto di partenza per scoprire l’Andalusia senza perdere le coccole di un luogo senza tempo. A est la Sierra de Cadiz con i suoi bianchi villaggi, a ovest il Donana National Park, a sud-est le spiagge della Costa de la Luz.

Deluxe Room

Le undici camere sono attorniate da bouganville in fiore, i decori interni sono scelti con cura dall’Hacienda-designer Mora-Figueroa che ha importato gli arredamenti dai suoi viaggi in Asia.

Casitas

Ma per qualcosa di più speciale, l’Hacienda ha tre Casitas disposte in un giardino curato con una zona soggiorno e un piano superiore soppalcato per concedersi momenti di relax. Le principali caratteristiche delle Casitas sono una piscina in comune, il pranzo che servito nella “chozita” privata e un trionfo di mimose, ecaulipti, alberi del pepe e cespugli di lavanda.

Chozita, Casitas

Se si ama la natura e quello che essa può regalare senza chiedere nulla in cambio, un soggiorno alla Hacienda San Rafael è d’obbligo!

www.haciendadesanrafael.com

Europa, Hotel

HOTEL CLAUDE

Marbella, Spain

Un week end di attenzioni e coccole nella bella Marbella!

Ingresso

 

Magari terminato un intenso tour della Spagna passando per l’Andalusia, oppure dopo aver costeggiato in un fly & drive il Portogallo e la Spagna del Sud, o invece per un bel caldo week end primaverile – autunnale…Marbella è una destinazione da non perdere. Perché è la città più alla moda della Costa del Sol, perché va bene per chi vuole divertirsi ma anche per chi vuole staccare la spina in riva al mare. Marbella è bella per fare shopping nei suoi strepitosi negozi, per girare nel suo centro pedonale e scoprire il Museo Bonsai, per scoprire i dintorni come Estepona e Puerto Banus. Marbella, è una delle città della Spagna Andalusa, a metà tra Malaga e Gibilterra, lambita dalle acque del nostro Mediterraneo.

La colazione

 

Trascorrere un week end a Marbella e volerlo fare con lo stile della Giraffa, vuol dire soggiornare al Claude! Un piccolo boutique hotel nel cuore della città vecchia, a pochi minuti dalla Piazza de Los Naranjos e dalla spiaggia. Una intima e accogliente magione del diciassettesimo secolo recentemente ristrutturata meticolosamente per lasciare intatte le caratteristiche originali, che hanno lasciato lo charme e il rustico sapore autentici. Il Claude è una meravigliosa combinazione di colori caldi e materiali naturali con pavimenti in terracotta, bagni in pietra arenaria e tessuti ricercati. Un’oasi di pace e tranquillità in pieno centro storico.

Ci sono solo sette suite ognuna differente dall’altra distribuite intorno al cortile principale. Alcune con pavimenti cotto e altre in parquet, alcune con un’immensa doccia di design e altre con una di quelle vecchie vasche in mezzo al bagno. Un salotto comune arredato in stile chic-contemporaneo, un pizzico di antico in un ambiente di design. Colonne di marmo a spirale, porte di legno intagliato e arredi selezionati accuratamente.

Lobby

 

Soggiornare qui, vuol dire rientrare da una giornata di escursioni programmate e personalizzate dalla reception del Calude, per poi gustare un aperitivo all’ultimo piano del Claude sorseggiando un drink davanti a un panorama bellissimo, o concedersi una cenetta romantica a lume di candela.

Room

 

Soggiornare al Claude, vuol dire trascorrere un week end in perfetta sintonia con Marbella, concedendosi delle attenzioni particolari che in altri luoghi non avresti trovato!

www.hotelclaudemarbella.com

Europa, Viaggi

MYKONOS

La più eccentrica e trasgressiva, ma anche la più bella e caratteristica isola delle Cicladi.
Meta estiva ideale per giovani, per coppie innamorate, per single e anche per famiglie.
Mulini a vento a picco sul mare, spiagge bianche lambite da mare turchese,
case bianche con finestre blu e balconi ornati di fiori dai mille colori.

Ornos Beach

 

L’immagine che tutti abbiamo delle isole della Grecia è in realtà quella di Mykonos, con le sue spiagge bianche, i mulini a vento, le case bianche con le finestre blu, i balconi ornati di fiori e vasi di terracotta variopinta, e il contrasto di colori resi ancora più splendenti da un’abbagliante luce bianca che circonda quest’isola. Appartenente alle Cicladi, Mykonos è uno di quei luoghi che più o meno tutti abbiamo visto (altrimenti la dovremo vedere) una volta nella vita. Perché è vicina a noi, perché non ci sono mai recensioni negative, perché va bene sia per chi vuole divertirsi, per chi è innamorato e vuole una vacanza romantica, per chi ha dei bimbi e vuole spiagge belle, per chi è solo e vuole viaggiare in un’isola eccentrica! Mykonos è il centro più cosmopolita e mondano del Mediterraneo, ma anche un luogo semi-incontaminato caratterizzato da brulle colline e spiagge di sabbia bianca lambite da un mare turchese. Mykonos è un vero e proprio sogno, e chi ci va non può che innamorarsene.

CavoTagoo_16

Cavo Tagoo

Molti clienti, dai giovani ai meno giovani, con l’avvicinarsi dell’estate mi chiedono di organizzare loro un viaggio a Mykonos, e con grande piacere scopro ogni volta qualche piccolo hotel o pensioncina che l’anno prima avevo tralasciato, e scopro posti nuovi e mi innamoro nuovamente ogni volta di questo piccolo paradiso! Per i miei clienti giovani Mykonos è perfetta perché è trasgressiva, cosmopolita, traboccante di locali, dj di fama internazionale; per quelli romantici lo è per i suoi scorci, le sue passeggiate, i suoi panorami mozzafiato e le sue spiagge che fuori stagione non hanno nulla da invidiare ai Caraibi più esclusivi.

Cavo Tagoo

Il cliente giovane andrà a Mykonos Town o nelle sue immediate vicinanze per essere comodo a i divertimenti di sera. Mykonos Town è un piccolo centro curato ed affollatissimo, con alcuni musei e caratteristici quartieri come la “Piccola Venezia”, è un labirinto di vicoli stretti pieni di negozi, locali e ristorantini. Non si potranno dimenticare il suo porto con colorati pescherecci, le sue vie con le chiesette bianche con cupole azzurre; i mulini che si affacciano sul mare. Quì alcuni clienti, in base al mio consiglio, scelgono l‘Hotel Cavo Tagoo, un piccolo albergo di ottanta camere scolpito nella roccia creando un tutt’uno con il mare e l’ambiente circostante. Questa è una soluzione dedicata a chi vuole assaporare il piacere della tradizionale ospitalità greca, a chi vuole rilassarsi senza farsi mancare le comodità della cittadina vicina, a chi vuole affacciarsi dalla finestra della propria camere e avere di fronte a se la mistica isola di Delos, isola che trasuda religione e spiritualità, attorno a cui  si sviluppano a cerchio tutte le isole Cicladi.

Cavo Tagoo

Un’alternativa come scelta di zona ideale per trascorrere le proprie vacanze è quella di Ornos, che prende il nome dalla sua spiaggia, una delle più belle. Anche Ornos è vicina a Mykonos Town, dista solo pochi chilometri, e per i più giovani può essere un buon punto d’appoggio perché è vicina anche alle animatissime Paradise e Super Paradise. Quì gli alberghi visti con gli Occhi della nostra Giraffa sono l’esclusivo Kivotos e il Santa Marina Resort & Villas.

Kivotos

 

Il primo, un piccolo boutique hotel con solo quaranta suites, è una meta abituale di Vip da tutto il mondo che ne apprezzano l’eleganze e la raffinatezza: Arricchito da opere d’arte  e manufatti del XVII secolo, bagnato dalla sua spiaggia privata per i solo clienti, caratterizzato da un’assoluta privacy, il Kivotos si distingue dagli altri alberghi anche per il suo lussuoso yacht che mette a disposizione dei suoi fortunati ospiti ogni giorno.

Kivotos

Il Santa Marina, è ancora più particolare perché se il Kivotos ha una barca privata, quest’ultimo, oltre ad averne una ovviamente anche lui,  ha anche una penisola privata. Proprio così, si trova su una penisola esclusiva che si affaccia su Ornos. Nemmeno cento camere che rispettano l’architettura tradizionale cicladica, per far sentire i suoi ospiti come se fossero a casa.

Santa Marina Resort & Villas

Per i clienti più romantici invece, quelli che vogliono essere isolati e godersi la loro pace tranquilla, consiglio sempre di spostarsi verso la parte orientale dell’isola, meno battuta dal turismo di massa e con spiagge strepitose. Quì mi oriento sulla baia di Kalafatis, a sud-est, famosa per i windsurfer e per essere Bandiera Blu. Tra le tante soluzioni cerco sempre di scegliere la Residence Hotel & Suites, un Preferred Boutique Hotel con un servizio di alto livello, un’atmosfera glamour, uno spirito colonial-chic, per vivere un’esperienza unica sull’isola.

Honeymoon Suite, La Residence

Europa, Hotel

Il Sogno di Giulietta

Da oggi si apre una nuova pagina per Occhi di Giraffa, una pagina dedicata agli alberghi visti con i suoi occhi…quelli che per lei sono i più accattivanti e interessanti, romantici ed esclusivi, lussuosi o particolari. Quelli che una volta nella vita bisogna andarci!

Oggi è il giorno di un albergo di Verona: Il Sogno di Giulietta…un vero e proprio sogno! Eccolo per voi…

Il Sogno di Giulietta

Questo slideshow richiede JavaScript.

“Benvenuti nel mio sogno…il Sogno di Giulietta”

Un week end a Verona nel Sogno di Giulietta, in cui arrivare nel primo pomeriggio dopo aver pranzato in un agriturismo sulla strada, posare le valigie in una delle suite, fare una passeggiata nelle viuzze caratteristiche del centro storico di Verona, concedersi qualche momento di relax per prepararsi da gran soirée per magari trascorrere una serata all’Arena ad ascoltare il Roméo et Juliette, commuoversi per la disperazione di un amore impossibile, rientrare in hotel e coccolarsi in una vasca idromassaggio mega con una flute di champagne e fragole. Svegliarsi la mattina, aprire gli occhi e trovarsi in un Sogno: il Sogno di Giulietta!

Di fronte al balcone di Giulietta,

nel cortile della sua casa, nel cuore della città di Verona, vi è una dimora destinata ad accogliere le coppie più romantiche ed i viaggiatori più esigenti e avvolgerli in una notte di sogno. Il Sogno di Giulietta, restituisce alla Città degli innamorati l’incanto intatto della storia d’amore più bella e famosa. Si potrà ora soggiornare nel regno narrato da Shakespeare in una delle sue opere più note, nel nido degli innamorati per eccellenza, scoprendo i luoghi frequentati dall’innamorato Romeo. Il Sogno di Giulietta è un luogo di charme e quiete, un nido raccolto tra realtà e fantasia. Il cortile, meta di visitatori da tutto il mondo, la sera rimane chiuso al pubblico garantendo intimità e riservatezza. L’ospite potrà così trovarsi immerso in un’atmosfera incantata e raggiungere la propria camera attraverso un percorso affascinante ed esclusivo.

Il Germoglio

Le raffinate camere si affacciano sui due lati della dimora, alcune direttamente con vista sul balcone della casa di Giulietta, le altre sulla elegante via Cappello, suggestiva via del centro storico di Verona. Tutte le camere, ognuna con la propria personalità, sono sontuosamente arredate con mobili di grande pregio e arricchite con tappeti antichi, sfarzosi tendaggi e oggetti d’arte. Collegamento a Internet, cassaforte a scomparsa, TV a schermo piatto, impianti tecnologici d’avanguardia, una speciale linea cortesia nelle stanze da bagno firmata BVLGARI, tutte dotate di vasche idromassaggio Jacuzzi, unitamente ad una colazione internazionale servita in camera, completano la promessa di un magico soggiorno. Le nostre migliori Suite hanno a disposizione stanze benessere con doppia vasca Jacuzzi e doccia idromassaggio.

www.sognodigiulietta.it

Europa, Viaggi

ISOLE BALEARI

Quattro sono i punti cardinali, quattro sono gli elementi, quattro è il numero della materia,
quattro…è il numero delle Isole Baleari.
E come quattro è il numero perfetto, le Baleari sono la vacanza perfetta per chiunque!

Il caldo comincia a farsi sentire, le giornate iniziano ad allungarsi e le scarpe chiuse fanno spazio ad infradito e sandali. Allora i miei cari clienti si ricordano di me, e ritagliano uno spazio nel loro tempo per venire in agenzia a trovarmi. Tante idee, tante aspettative, tanta voglia di vacanze. Le nostre conversazioni spaziano tra mille destinazioni, ma tutte con un minimo comune denominatore: poche ore di volo, volo diretto, da un aeroporto vicino, posto con un bel mare ma non troppe distanze da percorrere. E’ sempre così, d’estate si arriva talmente stanchi e stressati da un anno di fatiche che poi abbiamo voglia di cose facili e semplici, che non comportino troppi sforzi. E una delle località più consigliate…sono delle isole vicinissime a noi, che si possono raggiungere con nemmeno due ore di volo da tutti i principali aeroporti italiani, che hanno un mare meraviglioso e un clima simile al nostro ma più secco e che sa di mare. Una delle località che propongo, sono le Isole Baleari. Isole di sabbia fine, calette e sole cocente tra Spagna e Nord Africa, lambite dal mare Mediterraneo, piene di ristorantini sul mare ed esuberante vita notturna, cattedrali storiche, villaggi di pescatori e distese di aranci e ulivi. Le isole sono quattro: Maiorca, Minorca, Ibiza e Formentera.

La più grande, Maiorca, è quella che tendo a consigliare ai clienti giovani, che hanno voglia di divertirsi e trascorrere delle giornate in un bel mare e delle nottate in discoteche e locali notturni aperti fino al mattino seguente. A mio parere, puramente personale, questa è tra le quattro che quella che meno preferisco. E’ molto grande e dispersiva, per girarla serve un’auto a noleggio e nei mesi caldi è sempre molto affollata. Va bene per chi vuole il divertimento, o per quelle famiglie che cercano un villaggio all inclusive con animazione per i loro bimbi; e allora cerco il punto di spiaggia migliore e un bell’hotel con tutto ciò che può servire.

Minorca, la seconda per dimensione, bellissima. Spiagge di sabbia bianca, calette e grotte scavate. Entroterra rigoglioso e pieno di agriturismi in cui passare intere giornate. La si gira comodamente con uno scooterone o un quad, un hotel vale l’altro perché le zone di quest’isola sono tutte belle! La spiaggia più amata e caraibica, è al sud: Son Bou. Protetta alle sue spalle da una radura, regala giornate di mare da non dimenticare, lunghissima e di sabbia fine ricorda tranquillamente una spiaggia dei Caraibi. Ciutadela, la cittadina carica di localini e negozietti, permette, a chi sceglie di soggiornare quì, di essere nel pieno della vita notturna la sera, e di godersi l’isola con le sue bellezze di giorno. Minorca è per giovani, per famiglie con bimbi che vogliono una vacanza apposta per loto, per coppie di innamorati che vogliono una vacanza romantica, per gruppi di amici o amiche che vogliono giornate di relax e tramonti sul mare,…Minorca va bene per tutti!

Minorca

La più conosciuta, la più irriverente, la più divertente e sconsiderata, è Ibiza. Magica, spettacolare, incasinata, caratteristica, unica. Non ce n’è come Ibiza! E’ luogo comune considerarla come una meta solo per ragazzetti che vogliono girare di disco in disco, di rave in rave. Quindi non mi dilungo su locali come Pachà, Amnesia, Café del Mar,…ma mi rivolgo a quelli che avrebbero voglia di farsi una serata in uno di questi locali, ma poi trascorrere una vacanza in tranquillità. Bene amici, questa allora è la soluzione per voi! Perché Ibiza, usciti dalle zone di Playa d’en Bossa e Ibiza città, è solo mare cristallino, spiagge da urlo, paesaggi bucolici pieni di natura da scoprire, entroterra da girare per fermarsi a pranzo in un agriturismo caratteristico, villaggi hippie e ricordi indelebili di una vacanza che altro non sarà che una sorpresa continua! Allora Ibiza la consiglio a tutti!!!

Ibiza

E infine Formentera, forse la più bella, perché è quella in cui il mare è talmente bello che raramente ne hai visti così; perché una vacanza in quest’isola è memorabile e non ti stancheresti mai a ritornarci; perché il motorino a piedi scalzi e pareo, il cappello in testa, gli occhiali da sole e il costume di ricambio sono tutto quello che ti serve. Il mare trasparente e cristallino, le sconfinate spiagge bianchissime dal sapore tropicale, calette nascoste da una natura quasi incontaminata, fanno di Formentera un vero paradiso terrestre. E’ stata addirittura dichiarata “Patrimonio dell’Umanità” dall’UNESCO. una vacanza a Formentera regala giorni unici e irripetibili. Basta uno scooter per girarla e in un quarto d’ora raggiungi ogni suo angolo. Ogni giorno cambi spiaggia e trovi che Playa Mitjorn, considerata la più bella, è solo una delle tante spettacolari. La sera, con la stanchezza e spossatezza che ti danno una giornata di mare, puoi rilassarti bevendo mojito in un chiringuito sulla spiaggia a suon di musica. Puoi mangiare in uno dei tanti ristorantini di Es Pujols o preparati tu una cenetta sul terrazzino del tuo appartamento in affitto. A Formentera non esistono cinque stelle, ma solo strutture semplici che si fondono perfettamente con la sua natura.

Formentera

Un viaggio alle Baleari è un viaggio per tutti i tipi di viaggiatori, e una volta viste tutte si vorrà sicuramente ritornare perché non basta esserci stati solo una volta!

Vuoi che la Giraffa organizzi un viaggio simile a questo per te per rendendolo unico e indimenticabile?
Perché un viaggio è un sogno
che visto con gli occhi di una Giraffa diventa speciale.

michela@occhidigiraffa.com